LinkedIn è una piattaforma di social media destinata a diventare sempre più importante nei prossimi anni grazie anche all’imminente acquisizione da parte di Microsoft. Nato come sito in cui proporre il proprio background professionale e coltivare un network di lavoro, LinkedIn è diventato il punto di riferimento primario per gli uffici del personale di qualsiasi azienda statunitense.

E’ qui dove le aziende vengono a controllare il profilo e le referenze dei possibili candidati all’assunzione. E’ sempre qui dove quelle stesse aziende si fanno conoscere in modo da attrarre i talenti migliori. E’ sempre qui dove i singoli professionisti coltivano il proprio network di clienti esistenti e potenziali. E’ qui dove i singoli professionisti intrecciano contatti con altri colleghi e professionisti di altri settori per scambiare esperienze, contatti e referenze.

Perché è indispensabile essere su LinkedIn se cercate lavoro negli USA

LinkedIn ha seguito una continua espansione di utenti a partire dal 2009 fino a oggi. E’ possibile iscriversi gratuitamente e perciò chiunque può farlo e deve farlo se vuole essere preso in considerazione da un’azienda statunitense. Esistono anche servizi premium che richiedono il pagamento di un canone mensile, ma questi diventano necessari solo nel caso in cui vogliate sviluppare la vostra rete di clienti in qualità di professionista oppure imprenditore.

Già nel 2015 il sito aveva 396 milioni di utenti, il che indica una copertura quasi completa del mondo del lavoro statunitense. Sono numeri decisamente più piccoli rispetto a social media di uso personale come Facebook e YouTube, ma rimane una cifra di tutto rispetto se riferita unicamente al mondo del lavoro.

In sostanza non si va su LinkedIn per divertirsi, ma ci si va per unicamente per sviluppare contatti di lavoro. Con l’ingresso di Microsoft l’azienda avrà anche le riserve di contante necessarie per continuare a reggere un’espansione costante e avrà anche la possibilità di offrire nuovi servizi.

Le persone che usano LinkedIn hanno mediamente un reddito abbastanza alto. Sono quindi il contesto di networking preferibile se volete creare migliori occasioni di business oppure cercare lavori più remunerativi. Sono anche persone con un livello di istruzione superiore alla media con cui è possibile dialogare in termini professionali e creare contatti di lunga durata. Nel video abbinato a questo articolo vediamo una carrellata delle caratteristiche principali di questo social media.

Roberto Mazzoni
Altri articoli su temi simili:

Come usare LinkedIn per trovare lavoro negli Stati Uniti